Tempo Cure Incuria

Il tempo a volte cura, il tempo sgretola Il tempo a volte ci allontana…

By Paolo Bastia
February 27th, 2017

Il tempo a volte cura, il tempo sgretola

Il tempo a volte ci allontana. A distanza le cose sono più chiare. Il tempo ha sgretolato il rivestimento. Lo spazio utilizzato per queste fotografie è un edificio che aspetta di essere riutilizzato, sarà presto trasformato.

Come nella vita ogni occasione di cambiamento è una possibilità di cullarsi nella nostalgia, ci sono dei cambiamenti lenti, come il deteriorarsi dell'edificio. Ci sono anche delle accelerazioni, delle discontinuità.

Il prenderci cura di noi è un fatto la cui spiegazione non si esaurisce nella nostra vanità e nel nostro bisogno di essere accettati dagli altri mentre prenderci cura del nostro territorio, delle nostre case, a volte è faticoso, ma è un modo di curare noi stessi, superando i nostri limiti nell’esprimere il nostro altruismo nei confronti della collettività.

Il progetto di recupero dell'edificio nasce da una iniziativa spontanea dei cittadini, della loro volontà di cambiare. E' tuttora portato avanti in prima persona dalle persone che stanno creando un futuro all'edificio e loro stessi. La necessità di mantenere la memoria di ciò che era, e l'analisi delle ragioni per cui è socialmente importante questo progetto, sono per me un motivo per fotografare la trasformazione.

se volete avere qualche informazione in più sul progetto relativo a questo spazio: https://instabileportazza.wordpress.com/  oppure via facebook https://www.facebook.com/InstabilePortazza/